Una sera a casa di…

Una sera ero a casa di una mia amica… Cena ottima, due battute qua e la e poi arriva il momento della scelta del film… Alla fine si decide per “The Water Diviner”.

Titolo: The Water Diviner

Produzione/Anno: Australia/Turchia/Usa 2014

Genere: drammatico/guerra

Regia: Russell Crowe

Protagonisti: Russell Crowe, Olga Kurylenko, Jai Courtney, Isabel Lucas, Jacqueline McKenzie, Cem Yilmaz, Yilmaz Erdogan

La trama racconta di un padre australiano che, volendo tener fede alla promessa fatta alla moglie, va in Turchia a cercare i cadaveri dei tre figli

Fonte: www.comingsoon.it

Fonte: www.comingsoon.it

morti in combattimento nel corso della prima guerra mondiale, per poi riportarli in Australia per seppellirli vicino alla madre.

Il film ci porta in un viaggio tra Australia e Turchia, nel bel mezzo della fine della prima guerra mondiale e dei primi passi dei movimenti nazionalistici turchi.

La storia, senza grandissimi colpi pirotecnici ha una sua struttura ben definita. Gli ambienti, soprattutto quello turco, sono stati rappresentati con molta maestria, così come è stato rimarcata molto la differenza culturale tra occidente ed oriente (nel rapporto con le donne e sul concetto di onore/rispetto).

Il film mi ha emozionato, sia in positivo sia in negativo. Mi ha fatto riflettere molto sul rapporto padre-figlio e sul fatto che, anche dopo un tragico evento come la morte dei figli, non bisogna mollare mai e cercare di andare avanti nonostante tutto. Guerra, amore, fratellanza, rispetto, coraggio e volontà sono le parole chiave di questo film.

Cinesaluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *