Rimanere in contatto

Fonte: farefilm.it

Fonte: farefilm.it

 

Titolo: la corrispondenza

Produzione/Anno: Italia 2016

Genere: Drammatico

Regia: Giuseppe Tornatore

Protagonisti: Olga Kurylenko; Jeremy Irons

Tornatore ci regala un film di classe, da ricordare. Dall’andatura pacata e poco invadente, il film accompagna lo spettatore in un lungo viaggio nel proprio essere, nel proprio “io”. I due personaggi sono entrambi figure complesse, lontane ma allo stesso tempo vicine.

Lui, innamorato, analitico ed egoista. Lei, donna dalla corazza dura, ma dentro fragile e delicata come un vaso di porcellana che senza di lui sembra persa nel vuoto.

Da segnalare il bel paragone fatto con le stelle (materia morta che studiamo) e la velata critica al mondo di oggi, pochi rapporti umani e tantissimi virtuali. Un film che definirei “dolce-amaro”.

Citazioni:

“Voleva mostrarsi immortale per te”

“Sei una galassia di cui mi mancano tante stelle”

“Devo organizzare la mia vita futura”

“Chissà se ho potuto renderti felice”

Cinesaluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *